TEMPO REALE

Inter, mercato live: Beffa Coentrao. Va al Monaco

Obiettivo dei nerazzurri, il terzino portoghese va a giocare in Ligue1

  • A
  • A
  • A

Sfumato Coentrao, è Siqueira l'obiettivo numero 1 come terzino sinistro. La trattativa con l'Atletico Madrid è per ora congelata in attesa di un paio di cessioni, quelle di D'Ambrosio e Nagatomo.

Potrebbe essere in Ligue 1 il futuro di Andrea Ranocchia. Secondo GazzettaTv, il difensore nerazzurro è finito nel mirino del Monaco. Nel Principato Ranocchia troverebbe gli italiani Raggi ed El Shaarawy.

Manca solo l'ufficialità per il passaggio di Kevin De Bruyne dal Wolfsburg al Manchester City. Secondo il Wolfsburger Allgemeine i due club hanno trovato l'accordo sulla base di 74 milioni di euro più bonus, per un totale di 80 milioni, trasferimento record per la Bundesliga. Una cessione che allontana Ivan Perisic dall'Inter: difficile che i tedeschi decidano di privarsi di entrambi gli esterni d'attacco titolari.

Marcelo Brozovic non vuole lasciare l'Inter e dice no alla corte del Lione: "Ho sentito che mi vogliono - ha detto il croato a 'Sportske Novosti' - ma non ne so nulla e sono felice all'Inter. Quest'anno torneremo al top e non vedo la necessità di dover andar via".

Nell'attesa della decisione della Fifa sul mancato rispetto dell'accordo da parte del Sunderland in merito al suo riscatto, per Ricardo Alvarez spunta il Porto.

Si è sbloccato il giro di terzini che riguardava Psg, Monaco e Real Madrid. Il club parigino ha acquistato Kurzawa dal Monaco per 25 milioni di euro, manca solo l'ufficialità. Il portoghese Coentrao lascia il Real Madrid e passa al Monaco: sfuma quindi l'ipotesi Inter.

Nella trattativa per portare all'Inter Lavezzi, scende personalmente in campo Roberto Mancini. Come ha riferito Paolo Bargiggia nel corso dell'edizione di Premium Sport delle 13, il tecnico nerazzurro ha parlato direttamente con il presidente del Psg Al Khelaifi per far abbassare la richiesta per il Pocho, che è di dieci milioni di euro, e dare un'accelerata all'affare.

E' il costo del cartellino il nodo dell'operazione Lavezzi-Inter. Il Pocho ha già dato l'ok per il trasferimento in nerazzurro - contratto biennale più opzione per il terzo anno e stipendo ridotto rispetto all'attuale (4,5 milioni di euro netti). Ma c'è il Psg che vuole 10 milioni: l'Inter ne offre 5. Si attendono novità dalla Francia.

Sondaggio della Roma su Guarin. Il club giallorosso, di fronte alla necessità di una nuova operazione da parte di Strootman, avrebbe puntato al colombiano dell'Inter. Secco 'no' del club nerazzurro.

L'Inter aspetta Perisic ma intanto lavora su piste parallele: una di queste è Erick Lamela. I dirigenti nerazzurri hanno incontrato gli agenti dell'argentino (tra cui il padre) a Milano. Tra le parti - secondo quanto riportato dalla 'Gazzetta dello Sport' - darebbe stato trovato l'accordo sull'ingaggio. Previsti in giornata contatti con il Tottenham: la proposta nerazzurra è prestito oneroso a 6 milioni + 14 per il riscatto.

Il verdetto è vicino. Il tempo stringe e l'Inter non vuole trascinare la telenovela Perisic fino al weekend. Il croato vuole i nerazzurri e anche ieri ha ufficialmente chiesto al Wolfsburg di essere ceduto. Ieri sera e anche nella notte sono proseguiti i contatti telefonici tra il dg dell'Inter Marco Fassone e il ds dei tedeschi Klaus Allofs. Il Wolfsburg, impegnato anche nella 'ricca' trattativa De Bruyne, destinato al City, continua a prendere tempo. L'offerta nerazzurra per Perisic è di 8 milioni per il prestito e 12 per il riscatto. Oggi il verdetto definitivo.

Erik Lamela è un nome caldo per l'Inter. Il padre-agente dell'argentino ha confermato i contatti a Gazzetta.it: "Stiamo parlando, aspettiamo possibili novità. Da parte nostra c'è disponibilità a intavolare una trattativa, sarebbe una soluzione gradita".

All'Inter potrebbero arrivare Ivan Perisic e Ezequiel Lavezzi. Ci conta il vicepresidente nerazzurro, Xavier Zanetti, oggi impegnato in un convegno organizzato a Expo dalla Polizia di Stato. Rispondendo alla domanda se all'Inter potrebbero arrivare i due giocatori, Zanetti ha risposto: "Stiamo lavorando per rafforzare la squadra".  Poi ha aggiunto: "I nostri dirigenti dell'area sportiva stanno facendo un grande lavoro e questa settimana faranno tutto il possibile per rafforzare l'Inter".

L'Inter sta provando in queste ora a portare a Milano Fabio Coentrao. Mancini vuole il terzino sinistro portoghese, ma la sua partenza verso i nerazzuri è sempre vincolata all'operazione del Psg per Kurzawa. I parigini vogliono il terzino del Monaco: l'operazione potrebbe sbloccarsi nel caso in cui i monegaschi non passassero il playoff di Champions (hanno perso l'andata col Valencia 3-1). A quel punto Kurzawa potrebbe andare al Psg e Coentrao all'Inter. Si decide nelle prossime ore.

Mercato-Inter, il punto di Paolo Bargiggia alle 15. "Per Lavezzi la situazione al momento è questa: c'è un sostanziale accordo fra l'Inter e il giocatore, nel senso che Lavezzi è disposto a trasferirsi all'Inter, con uno stipendio ridotto rispetto ai 4,5 milioni di euro che guadagna al Psg, ma col contratto che scade nel 2016. L'Inter propone 2 anni più uno di contratto, a una cifra ridotta. Il problema è la quota che il Psg pretende, ovvero 10 milioni nonostante Lavezzi sia in scadenza: per il club di Thohir la soglia massima è di 5 milioni. Ottimismo? Io dico che al 70 per cento l'affare si fa, ma non è lecito sbilanciarsi di più".

Un secondo vertice fra il ds Ausilio e Mazzoni, manager di Lavezzi, ha portato altri elementi positivi sulla trattativa. La volontà dell'Inter è molto forte, e Mazzoni ha detto: "Per Lavezzi è l'ora di tornare in Italia. Ma a questo punto dipende dall'Inter e dall'offerta che è disposta a fare a Paris St Germain". Il Psg vorrebbe 10 milioni di euro, l'Inter a quanto pare è disposta a non andare oltre la metà. Per il Pocho, ingaggio da 3,5 milioni.

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la Roma è tornata su Juan Jesus. Rudi Garcia ha chiesto il brasiliano alla società, che però non è del tutto convinta dell'acquisto.

L'Inter è impegnata anche sul fronte Lavezzi. C'è l'accordo con il giocatore: 3,5 milioni di euro più bonus. Bisogna solo trattare con il Psg, che chiede 10 milioni.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments