LA DECISIONE

Inter, da Zhang il via libera al rinnovo di Skriniar

L'aumento di capitale previsto servirà per cercare l'accordo con il giocatore e non essere costretti a cederlo già a gennaio

  • A
  • A
  • A

Nonostante un bilancio da profondo rosso e la dura contestazione di una parte della tifoseria, Steven Zhang ha deciso di dare il suo via libera al prolungamento del contratto di Milan Skriniar, superando le difficoltà dell'ultimo anno. Il difensore slovacco continua a essere nelle mire del Psg, che sarebbe pronto a fare un nuovo assalto già a gennaio dopo il prolungato tentativo dell'estate, approfittando della possibilità del centrale di liberarsi a zero tra pochi mesi. Per questo la proprietà nerazzurra ha deciso di "rendere incedibile" il calciatore almeno per questa stagione, decidendo poi in estate come comportarsi.

Vedi anche Inter, Skriniar: "Le critiche ci fanno perdere solo energie, possiamo e dobbiamo fare meglio" inter Inter, Skriniar: "Le critiche ci fanno perdere solo energie, possiamo e dobbiamo fare meglio" Per questo motivo Zhang ha aperto a un aumento di capitale da circa 100 milioni di euro, che gli permetterà di "trovare" i soldi per Skriniar ed evitare di perdere uno dei pezzi fondamentali della squadra a stagione in corso, mettendo nei guai un Inzaghi già in difficoltà. Il difensore chiede, giustamente, un importante adeguamento dello stipendio, legato non solo alle prestazioni sul campo, ma anche al fatto che da Parigi erano pronti a sborsare tra i 50 e i 60 milioni di euro per strapparlo all'Inter, offrendogli qualcosa come 9 milioni di stipendio. Marotta avrebbe avuto dall'alto l'ok per proporre a Skriniar una cifra attorno ai 6 milioni di euro più bonus. La trattativa con l'entourage del calciatore prosegue, ma finora l'agognata fumata bianca non è arrivata e sono previsti nuovi incontri per dirimere la matassa.

Non è un caso, dunque, che Zhang abbia deciso di scendere in campo direttamente. Con i soldi previsti dall'aumento di capitale, infatti, il club nerazzurro non sarà costretto a cedere il giocatore subito e a tutti i costi per evitare di perderlo a zero a stagione conclusa in caso di mancato accordo sul prolungamento. Insomma, Skriniar resta almeno sino a giugno. Poi si vedrà, se cederlo a un prezzo "congruo" o continuare insieme.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti