Inter, intesa col Bayern per Vidal

Il cileno tornerà in Italia in prestito oneroso con diritto di riscatto

  • A
  • A
  • A

Chiusa, di fatto, la trattativa per Sime Vrsaljko, adesso l'Inter concentrerà tutti i propri sforzi sull'ultimo colpo di mercato. Il ritorno di Arturo Vidal in Italia completerà il mosaico, regalando a Spalletti un altro pezzo da 90 dopo Nainggolan. Il Bayern Monaco, infatti, sembra aver ceduto alla proposta avanzata dal ds Piero Ausilio. Il cileno arriverà in prestito oneroso con diritto di riscatto per un totale di 22 milioni di euro.

Una cifrà decisamente abbordabile anche all'interno dei paletti del Fair play finanziario, anche se manca da definire il costo del prestito e la tranche del riscatto. Al giocatore, invece, è stato offerto un triennale da 4,5 milioni a stagione. Il tutto, comunque, solo dopo che Vidal avrà firmato il prolungamento del suo attuale contratto con i tedeschi, in scadenza nel 2019, di un'altra stagione. Una volta che arriverà questa firma, ecco che si apriranno le porte al trasferimento. Vidal potrebbe arrivare a Milano già sabato.

Una piccola conferma sul fatto che l'Inter sia in pole per il centrocampista del cileno arriva da Alonsito Vidal, figlio del centrocampista del Bayern. Su Youtube il giovane stava registrando uno dei tanti messaggi per il proprio canale. "Tanti mi chiedono dove andrà a giocare mio papà. Posso dire che ci sono due opzioni: il Barcellona e l'Inter".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments