Siviglia-Banega, intesa con l'Inter

I nerazzurri hanno accettato un'offerta di 9 milioni: salta l'affare Jovetic

  • A
  • A
  • A

Siviglia scatenato sul mercato. Dopo aver praticamente chiuso per Luis Muriel, il club spagnolo è riuscito a incassare anche il sì dell'Inter per il trasferiemento di Ever Banega. Per il centrocampista argentino gli andalusi hanno messo sul piatto nove milioni di euro, abbandonando però definitivamente la pista che porta a Stevan Jovetic, la cui valutazione dell'Inter per il riscatto continua a essere considerata troppo alta. 

Stretto dalla morsa del FPF, l'Inter dunque comincia a cedere pezzi. E lo fa con Ever Banega. Dopo aver trattato inutilmente Jo-Jo a lungo, il Siviglia ha infatti deciso di virare l'attenzione proprio sul centrocampista nerazzurro, raggiungendo subito un'intesa con i dirigenti dell'Inter. Nove milioni la valutazione di Banega, che dopo un solo anno all'Inter si prepara dunque a traslocare nuovamente e a ritornare a Siviglia.

Discorso diverso invece per Jovetic, che dopo l'affare Banega e l'arrivo di Muriel vede ulteriormente ridurre le sue possibilità di essere riscattato dal club spagnolo. Per il montenegrino, del resto, l'Inter continua a volere i 13 milioni pattuiti a gennaio e la distanza tra domanda e offerta resta troppo ampia per pensare a un improvviso cambio di strategie. Nelle ultime ore si è inserita la Roma che ha fatto un sondaggio per l'ex Fiorentina. Monchi, che lo ha portato in Andalusia a gennaio, si è informato per portarlo in giallorosso per sostituire Salah. Nerazzurri disponibili ad aprire una trattativa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments