Icardi: striscione e scritte minacciose sotto casa

Sempre più rovente il clima intorno all'attaccante dell'Inter

  • A
  • A
  • A

Brutto episodio davanti all'abitazione dell'ex capitano dell'Inter Mauro Icardi dove è stato appeso uno striscione minaccioso ("Icardi ora basta, Milano è piccola") accompagnato da una scritta blu di insulti. Testimonianza - becera e da condannare con la massima fermezza - di un clima decisamente caldo, tanto più rovente dopo la notizia della causa intentata dall'attaccante argentino all'Inter. Una situazione sempre più ingestibile che solo con un addio potrebbe trovare una soluzione. Ma alla conclusione del mercato manca a questo solo una giornata. Il tempo stringe e la faccenda resta intricatissima.

Vedi anche Inter, il legale di Icardi: "Non è una questione di soldi: Mauro vuole solo giocare" inter Inter, il legale di Icardi: "Non è una questione di soldi: Mauro vuole solo giocare" Vedi anche Inter-Icardi, rush finale: Atletico, Barcellona, Psg e Valencia sperano Mercato Inter-Icardi, rush finale: Atletico, Barcellona, Psg e Valencia sperano

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments