dalla germania

Inter, attenta: il Bayern Monaco pensa a Calhanoglu

Secondo la Bild, i bavaresi pronti a offrire 50 milioni di euro per il turco. E in Turchia rilanciano: il giocatore vuole andare via

  • A
  • A
  • A

Uno dei leader dello spogliatoio, faro del centrocampo, punto di riferimento in campo, intoccabile per Simone Inzaghi: tutto questo è Hakan Calhanoglu per l'Inter. Qualità che non conoscono solo in casa nerazzurra ovviamente, ed è per questo che, secondo la Bild, il Bayern Monaco lo ha messo tra gli obiettivi di mercato. Il turco, impegnato in questi giorni a Euro 2024, ha sempre ribadito di voler restare a Milano, sia prima dello scudetto che a seconda stella conquistata ma, nonostante da casa nerazzurra filtrino smentite visto che il giocatore è considerato incedibile, dalla Turchia rimbalza la voce di una sua apertura al trasferimento.

BAYERN, L'OFFERTA PER CALHANOGLU

 In particolare in Germania scrivono che se il Bayern non riuscisse ad arrivare a Palhinha, primo obiettivo per il centrocampo, allora virerebbe su Calhanoglu. Il Fulham sinora ha rifiutato le prime due offerte da 35 e 45 milioni di euro, bisogna capire se arriverà un ulteriore rilancio o i bavaresi busseranno alla porta dell'Inter per una cifra sui 50-60 milioni di euro. In Turchia, e qui è il turno del giornalista Yağız Sabuncuoğlu, aggiungono che il 30enne accetterebbe la corte bavarese (si parla di un contratto da 8 milioni più bonus) ma al momento non è ancora arrivata un'offerta ufficiale.

CALHANOGLU, LA POSIZIONE DELL'INTER

 Difficile pensare all'Inter senza Calhanoglu, questa stagione in campo 40 partite (con 15 gol e tre assist) per una media di 81 minuti a partita, a testimonianza di come sia centrale nello scacchiere tattico di Inzaghi, ma, come sempre nel calcio moderno, dipenderà tutto dall'ammontare dell'offerta e dalla volontà del giocatore. In casa interista ci sarebbe anche Asllani come regista ma l'albanese non sembra ancora pronto per prendere in mano le chiavi del centrocampo nerazzurro, Barella qualche volta ha giocato in quel ruolo ma mai stabilmente e comunque non bisogna dimenticare l'arrivo di Zielinski (oltre alla volontà di Frattesi di trovare più minutaggio). Ogni eventuale decisione, comunque, verrebbe presa dopo gli Europei che tra l'altro il neopresidente Marotta sta seguendo da vicino in Germania.

L'estate scorsa aveva firmato il rinnovo di contratto fino al 2027 con un contratto da 6,5 milioni di euro netti a salire col passare degli anni. Approdato in nerazzurro nell'estate 2021 a parametro zero dopo il mancato rinnovo col Milan, il numero 20 ha vinto uno scudetto, due Coppe Italia e tre Supercoppe Italiane con l'Inter.

Vedi anche Leao avverte il Portogallo: "Calhanoglu fa la differenza, ha tanta qualità" euro 2024 Leao avverte il Portogallo: "Calhanoglu fa la differenza, ha tanta qualità"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti