Barcellona, niente rinnovo per Rakitic: Inter e Juventus sognano

Al giocatore non arriverà l'aumento: in estate addio possibile per 65 milioni

  • A
  • A
  • A

Ivan Rakitic sempre più lontano dal Barcellona. Il centrocampista croato non vorrebbe lasciare i blaugrana ma il comportamento della società lo sta portando seriamente a riflettere in vista dell'estate: niente rinnovo di contratto (con aumento) e dall'estero premono. Non solo Inter e Juventus ma anche Manchester United, Chelsea e Bayern Monaco hanno iniziato a sondare la situazione e sognano un colpo da 65 milioni di euro.

Il quotidiano catalano Sport spiega la situazione relativa al croato, contratto in scadenza 2021, e che la scorsa estate ha rifiutato una ricca offerta dal Paris Saint Germain. La posizione del Barça era chiara al momento del rifiuto ed è rimasta la stessa nei mesi successivi: "Se rimani, sai benissimo che non arriverà alcun ritocco allo stipendio".

Rakitic sta provando a stanare Bartomeu, gli ha fatto sapere che molte squadre si sono interessate a lui ma, se il presidente non farà la sua mossa a breve termine, un addio alla Catalogna diventerebbe probabile. La clausola di rescissione dice 125 milioni di euro ma, visti i recenti acquisti di de Jong (sicuro) e Rabiot (probabile) per lo stesso reparto, il Barcellona sa di non poterla chiedere per intero. Comunque non si scenderà sotto i 65 milioni, questa l'indicazione che Inter e Juventus dovranno avere ben chiara in testa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments