Fiorentina, osservatori dello Zenit a Empoli per Sousa

L'ad Rogg lo blinda: "Vogliamo continuare con lui, il suo contratto dura ancora due anni"

Sousa e Giampaolo (LaPresse)

Osservatori dello Zenit San Pietroburgo, tra cui il ds, si sono presentati al "Castellani" di Empoli per assistere alla sfida con la Fiorentina. Nel loro mirino Paulo Sousa, candidato a sedersi sulla panchina russa. "Su quest’aspetto ci siamo espressi settimana scorsa in modo chiaro, vogliamo continuare il rapporto con Sousa, abbiamo iniziato con lui un percorso quest’anno e il suo contratto dura ancora due anni", ha detto il dg Andrea Rogg a Premium Sport.

"Osservatori dello Zenit allo stadio? Noi abbiamo 5 osservatori in giro per il mondo ed è giusto che anche qui ce ne siano perché in campo ci sono giocatori di prospettiva in tutte e due le squadre", ha aggiunto facendo riferimento agli ospiti stranieri. Insomma, la Fiorentina non molla Sousa e viceversa: "E' concentratissimo su queste ultime sette gare, guida un gruppo che ha raggiunto risultati incredibili e quindi è giusto che lui pensi al presente. Dal punto di vista tecnico abbiamo 7 punti in più dell’anno scorso e l’atteggiamento del mister è quello giusto, non abbiamo mai percepito nel suo comportamento una volontà di non continuare". Parole che però non lasciano tranquilla la tifoseria della Viola, che tutto vuole tranne che perdere l'allenatore portoghese, protagonista di questa grande stagione d'esordio alla guida della squadra.

TAGS:
Sousa
Fiorentina
Zenit
Rogg