Usain Bolt in Europa: ma quale Milan, il Valletta FC gli offre un biennale

La squadra maltese ha cambiato proprietà e punta alla Champions. A metà dicembre avrà la Supercoppa: "Niente è impossibile"

Usain Bolt in Europa: ma quale Milan, il Valletta FC gli offre un biennale

Il futuro da calciatore professionista per Usain Bolt potrebbe essere in Europa, ma non al Milan. Le parole dell'agente del giamaicano che aveva parlato di un club con nuova proprietà e che punta alla Champions nel sud Europa avevano fatto pensare ai rossoneri, ma l'offerta è arrivata dal Valletta FC squadra di Malta. Sul piatto un biennale, ma i Central Coast Mariners che hanno Bolt in prova fanno muro: "Continua il periodo di prova".

La suggestione di vedere l'ex campione di atletica a Milanello con la maglia del Milan, forte anche dell'aiuto dello sponsor tecnico in comune, è durata poco. Le parole di Tony Rallis al Daily Telegraph avevano aperto uno spiraglio giocando con alcuni punti d'incontro tra la società rossonera e la squadra, in questo caso Valletta FC, che un contratto biennale a Bolt è pronta davvero a offrirlo. Milan e maltesi hanno da poco cambiato proprietà, giocano nel sud dell'Europa, puntano a qualificarsi alla prossima Champions League e si giocheranno una coppa nazionale nel prossimo futuro, il Milan la supercoppa italiana e Valletta FC quella maltese a metà dicembre. Tutto quanto indicato dall'agente del giamaicano.

Ebbene, per buona pace di chi in fondo un po' aveva sperato alla trovata pubblicitaria, non è il Milan la squadra interessata. "Non voglio fare gossip, voglio che Bolt firmi il contratto e venga a Malta ad allenarsi perché dobbiamo preparare la Supercoppa - ha commentato Ghasston Slimen, amministratore delegato della società maltese -. Potete immaginare Bolt trionfare e alzare il trofeo a 10 anni dal suo record di Pechino? Sarebbe una fatto che rimarrebbe nella storia. Non è una questione di soldi. Nulla è impossibile".

Bolt, che dopo la doppietta in amichevole ha ricevuto una richiesta di antidoping dalla federazione australiana, si sta allenando con i Central Coast Mariners che dal canto loro si difendono: "Usain continuerà il suo periodo di prova fino a nuovo avviso", ha ribadito il direttore esecutivo dei Mariners Shaun Mielekamp in un comunicato. "Questa storia del contratto in Europa è qualcosa di nuovo per me".

TAGS:
Mercato
Bolt
Milan
Valletta
Malta
Central coast mariners

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X