MANCHESTER UNITED

In Inghilterra sono sicuri: Ronaldo via dallo United con Rangnick in panchina

Secondo le recenti indiscrezioni riportate da diversi tabloid inglesi, non ci sarebbe feeling tra il tecnico e il portoghese, che avrebbe chiesto chiarezza sul prossimo allenatore

  • A
  • A
  • A

Cristiano Ronaldo potrebbe dire addio al Manchester United al termine della stagione. Nonostante le ottime prestazioni in campo (14 gol e 3 assist in 21 presenze) e il buon feeling tra il portoghese e la piazza, secondo le recenti indiscrezioni riportate da diversi tabloid inglesi, CR7 starebbe infatti valutando l’addio a giugno per via del rapporto difficile con l’allenatore Ralf Rangnick. Il contratto dell'ex Juve scadrà nel 2023, ma Ronaldo avrebbe chiesto chiarezza su chi sarà il prossimo allenatore del club mettendo in chiaro che dovrà essere uno di suo gradimento. 

“Prendete il giusto allenatore o io sono fuori” è il titolo in prima pagina del Mirror Sport, ma anche il Daily Mail e Star Sport sembrano confermare le indiscrezioni che Cristiano Ronaldo non abbia un grande feeling con Rangnick e la convivenza tra i due si stia facendo più dura del previsto. Una situazione che, sottolinenano in Inghilterra, aumenterà di molto la pressione sul nuovo amministratore delegato dei Red Devisl, Richard Arnold, che dovrà scegliere il prossimo tecnico. 

Rangnick, che ha ricevuto la carica di tecnico ad interim a fine novembre, la prossima stagione dovrebbe assumere il ruolo di ‘Senior Football Advisor’ all’Old Trafford con un contratto di due anni e dunque non essere più in panchina. Per la gioia di Cristiano Ronaldo.

Vedi anche Ronaldo si regala una macchina per l'ossigenoterapia iperbarica per allungarsi la carriera Calcio estero Ronaldo si regala una macchina per l'ossigenoterapia iperbarica per allungarsi la carriera

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti