De Boer riparte dal Crystal Palace

L'ex allenatore dell'Inter ha siglato un contratto triennale

  • A
  • A
  • A

Frank De Boer è il nuovo manager del Crystal Palace, in Premier League. L'annuncio ufficiale è arrivato nel pomeriggio sul profilo Facebook del club inglese. L'allenatore olandese, reduce dalla disastrosa avventura sulla panchina dell'Inter conclusasi a novembre con l'esonero, ha firmato un contratto triennale. "Sono davvero entusiasta - le prime parole - E' davvero un onore allenare un club così importante. Per me è una grande opportunità".

Singolare il modo in cui i Glaziers hanno annunciato il nuovo allenatore, con una fumata bianca (proveniente da un locale caraibico dietro lo stadio di Selhurst Park), proprio come l'annuncio dell'elezione di un Papa.

Grandi aspettative, dunque, per un tecnico segnato dalla negativa parentesi all'Inter durata solo 3 mesi e chiusasi ufficialmente alle 12.33 del primo novembre 2016. Il disastroso bilancio di De Boer in nerazzurro recita un totale di 14 partite (11 di campionato) con 5 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte, con la figuraccia europea per i ko contro l'Hapoel Beer Sheva e lo Sparta Praga.

“Sono contento di essere stato scelto come allenatore del Crystal Palace. È un grande onore essere scelto da un club storico, un club che è conosciuto in tutto il mondo per avere tifosi passionali e orgogliosi. Questo ruolo rappresenta un'opportunità estremamente eccitante per me. Io non vedo l'ora di iniziare in Premier League con i giocatori e con tutto lo staff qui nel Sud di Londra”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments