Barcellona: Neymar ha rinnovato fino al 2021

Secondo ESPN Brasile contratto firmato già a dicembre

Neymar e Messi (LaPresse)

Neymar ha prolungato il suo contratto con il Barcellona in scadenza nel giugno del 2018 fino al 2021. L'indiscrezione arriva da ESPN Brasile, secondo cui la firma sarebbe già stata messa oltre due mesi fa, in Giappone durante il Mondiale per club, ma tenuta segreta per motivi commerciali e per via dei problemi fiscali in cui è coinvolto l'asso brasiliano. Grazie al nuovo accordo, Neymar diventa il secondo giocatore più pagato del Barça dopo Messi.

Le notizie che rimbalzano dal Brasile fanno dormire tra due guanciali i tifosi del Barcellona, spaventati dal forte pressing di squadroni come Manchester City, Manchester United, Paris Saint Germain e Real Madrid, tutti disposti a fare follie per convincere il fenomeno brasiliano a lasciare la Catalogna.

In un'intervista al diario catalano Ara, il padre di Neymar ha invitato tutti alla calma, ribadendo che suo figlio sta benissimo a Barcellona e non ha nessuna intenzione di cambiare aria. Nessuna ammissione, però, sul nuovo contratto già firmato, ma questa potrebbe essere solo una strategia in accordo con il club che, per ragioni contabili, ufficializzerà rinnovi e acquisti solo nel prossimo esercizio economico. "Neymar ha ancora due anni di contratto e la gente può stare tranquilla - ha spiegato Neymar Da Silva - Non abbiamo ancora cominciato a parlare del rinnovo perché abbiamo passato molto tempo a difenderci dalle accuse che ci piovono da tutte le parti. Attendiamo maggio o giugno, c'è tempo per parlare".

TAGS:
Neymar
Barcellona
Rinnovo
Espn brasile