FORMULA E

Formula E, la Mahindra guarda al futuro e ci sarà anche nella Gen3

Le nuove macchine nel 2022: gli indiani ci saranno

  • A
  • A
  • A

Mentre la Formula E si avvicina alla sua prima stagione come Campionato del Mondo FIA, il costruttore indiano Mahindra ha rafforzato ancora il suo solido rapporto con la serie impegnandosi a far parte dell'era della Formula E Gen3 a partire dal 2022. Il Gruppo Mahindra punta a immettere mezzo milione di veicoli elettrici sulle strade indiane entro il 2025 e crede che la Formula E sia un terreno di prova essenziale per il futuro dei veicoli elettrici da strada e per le tecnologie di mobilità sostenibile.

Uno dei team fondatori della Formula E - e l'unico produttore indiano, Mahindra Racing ha finora conquistato quattro vittorie E-Prix, 18 podi e 690 punti per il campionato, rendendolo uno degli equipaggi più costanti e rispettati del paddock. Il team è impegnato a spingere in avanti i limiti tecnologici e innovativi dei veicoli elettrici e ad affrontare l'impatto del cambiamento climatico. Mahindra Racing è stato il primo team di Formula E a ricevere il rating FIA Environmental Accreditation Three-Star, dimostrando la sua eccellenza nelle pratiche di sostenibilità.

Gen3 segna una nuova era di benefici in termini di prestazioni ed efficienza, tra cui auto più potenti e leggere, ricarica più veloce e controllo dei costi, il tutto con l'obiettivo di aumentare l’imprevedibile intensità di gara per la quale la Formula E è già diventata celebre.

Il primo e unico sport ad essere a zero emissioni di carbonio fin dagli esordi, la Formula E esiste per accelerare lo sviluppo sostenibile attraverso la potenza delle corse elettriche. I veicoli elettrici e le loro infrastrutture di ricarica si sono evolute in modo significativo, da quando la monoposto Gen1 è scesa in strada nelle città più iconiche del mondo. Questo rapido sviluppo evidenzia la rapidità con cui si stanno sviluppando le tecnologie di mobilità sostenibile, fondamentali per contrastare il cambiamento climatico. 

Il lavoro che Formula E e FIA hanno compiuto insieme per dare vita alla Gen3 si concentra sulla realizzazione di una nuova generazione di progresso tecnologico, riaffermando la posizione di punta della Formula E nel mondo delle corse elettriche e aumentando al contempo la rilevanza stradale per i costruttori. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments