Un thailandese in F1: la Toro Rosso sceglie Albon

Il 22enne affiancherà Daniel Kvyat nel Mondiale 2019

Un thailandese sbarca in Formula 1: Alexander Albon ha firmato con la Toro Rosso. Il 22enne, reduce da due stagioni in Formula 2, è pronto al grande salto e la scuderia di Faenza gli ha dato fiducia affiancandolo a Daniel Kvyat nel Mondiale 2019 non riconfermando Brandon Hartley. Il giovane, con passaporto inglese visto che è nato a Londra, non vede l'ora di iniziare: "È una sensazione incredibile. Nel 2012 sono stato scartato dalla Red Bull e ho lavorato molto duramente: ora mi è stata concessa questa seconda opportunità".

Albon non è il primo pilota thailandese in F1 perché dal 1950 al 1954 ci fu Bira (Birabongse Bhanutej Bhanubandh) che corse nel Mondiale al volante di Maserati, Simca-Gordini e Connaught.

TAGS:
Formula 1
Albon
Toro Rosso
Mondiale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X