Il tifone Hagibis spaventa anche la F1

Potrebbe essere cambiato il programma del fine settimana: qualifiche a rischio

  • A
  • A
  • A

Dopo l'annullamento di due gare del Mondiale di rugby, ora anche il mondo della Formula 1 trema. Hagibis, il grande tifone che si abbatterà sabato sul Giappone, rischia infatti di compromettere anche il programma del GP di Suzuka. La città si trova a 300 km a est da Tokyo, una delle aree che verrà colpita dall'impressionante fenomeno metereologico.

"La Fia, la Formula 1, il circuito di Suzuka e la Federazione automobilistica giapponese stanno monitorando il tifone Hagibis e il suo potenziale impatto sul Gran Premio del Giappone di Formula 1 2019", è quanto si apprende dalla nota pubblicata sul sito ufficiale della Federazione Internazionale dell'Automobile. "Si sta compiendo ogni sforzo per ridurre al minimo i pericoli per il programma di Formula 1. Tuttavia, la sicurezza dei fan, dei concorrenti e di tutti sul circuito di Suzuka rimane la priorità assoluta. Tutte le parti continueranno a monitorare la situazione e forniranno ulteriori aggiornamenti". L'arrivo del tifone potrebbe ipoteticamente portare allo slittamento delle qualifiche di sabato, che verrebbero così disputate domenica mattina.

Vedi anche Rugby, il tifone Hagibis mette fine al Mondiale dell'Italia rugby Rugby, il tifone Hagibis mette fine al Mondiale dell'Italia

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments