Ferrari, Vettel: "Possiamo migliorare ancora"

Il tedesco non si fida delle Mercedes: "Secondo me oggi non hanno mostrato tutte le loro carte". Raikkonen: "Buone sensazioni, sono contento"

Ferrari, Vettel: "Possiamo migliorare ancora"

Primo e secondo tempo già nelle libere del venerdì, la Ferrari pare in grande forma a Sochi ma Vettel tiene i piedi per terra. "Siamo contenti, ma non del tutto - spiega -. In mattinata abbiamo avuto una falsa partenza, ma nel pomeriggio ho ritrovato la macchina come desideravo e anche sul passo gara non siamo andati male. Possiamo migliorare ancora, ma questa sulla carta è una pista Mercedes: secondo me oggi non hanno mostrato tutte le loro carte".

Il tedesco non si fida del circuito russo: "Qui devi sentire la fiducia, perché le curve sembrano tutte uguali ma in realtà non è cosi. Ho visto tanti errori, se avessero piantato qualche albero a bordo pista noi piloti avremmo avuto più riferimenti".

Moderatamente soddisfatto anche Kimi Raikkonen. "E' solo il primo giorno ma sono contento che tutto sia andato liscio, senza problemi. Ho avuto buone sensazioni fin dall'inizio, vedremo domani. Sochi pista Mercedes? Negli anni scorsi quasi tutte le piste erano Mercedes, quest'anno c'è più lotta anche se domani sarà un altro giorno. La gara è domenica, proveremo a fare del nostro meglio".

TAGS:
Formula 1
Russia
Sochi
Vettel
Raikkonen
Ferrari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X