Formula 1

F1: Daniel Ricciardo lascerà la McLaren a fine stagione

Ad annunciarlo il pilota e la scuderia britannica sui loro profili social

  • A
  • A
  • A

"McLaren Racing e Daniel Ricciardo hanno concordato reciprocamente che Daniel lascerà il team alla fine della stagione 2022". Con queste parole la scuderia inglese ha annunciato sul proprio profilo Twitter la separazione dal pilota australiano. Il contratto, in scadenza nel 2023, è stato risolto anticipatamente. Il team di Formula 1 non ha ancora annunciato chi sostituirà Ricciardo, ma molto probabilmente potrebbe essere il connazionale Oscar Piastri.

Daniel Ricciardo è entrato a far parte della famiglia McLaren Racing nel 2021 chiudendo la stagione in ottava posizione con 115 punti, ma contribuendo alla quarta posizione nel Campionato Costruttori della scuderia inglese. "La squadra ringrazia Daniel per la sua dedizione e il suo contributo, inclusa quella memorabile vittoria a Monza. Non vediamo l'ora di finire la stagione insieme". Il team conclude il messaggio social ricordando il Gran Premio d’Italia 2021 a Monza, in cui Ricciardo ha conquistato il primo posto davanti al compagno di squadra Lando Norris, regalando al team una doppietta storica. 

“È stato un privilegio far parte della famiglia McLaren Racing nelle ultime due stagioni", le parole del pilota. "Ma dopo diversi mesi di discussioni con Zak e Andreas abbiamo deciso di rescindere anticipatamente il mio contratto con il team e concordare di separarci reciprocamente alla fine di questa stagione. Annuncerò i miei piani futuri a tempo debito, ma indipendentemente da ciò che porterà questo prossimo capitolo, non ho rimpianti e sono orgoglioso dello sforzo e del lavoro che ho dato alla McLaren. Mi è piaciuto lavorare con tutti sia a bordo pista che a Woking e darò il massimo dentro e fuori la pista mentre ci godiamo insieme il resto della stagione. Non sono mai stato così motivato a competere e a far parte di uno sport che amo così tanto e non vedo l'ora di quello che verrà dopo". 

Quattro volte a punti quest'anno: in Australia (sesto posto, miglior piazzamento stagionale fin qui) e poi in Azerbaigian, Austria e Francia. Il pilota ha ora un futuro davanti a sé tutto da scrivere anche se alcuni rumors lo avrebbero già accostato alla Haas. Secondo quanto riportato da ESPN, il team principal della scuderia americana, Guenther Steiner, avrebbe chiamato Ricciardo alla vigilia del Gran Premio di Ungheria per sondare il terreno. Soprattutto con il giocane Mick Schumacher uscente. Il mercato piloti è appena iniziato: al momento c'è un sedile libero in McLaren e Oscar Piastri è alla ricerca di una postazione di guida, ma non prima di aver risolto la situazione con Alpine.

Vedi anche Alpine contro Piastri: "Al 90% andremo in tribunale per un risarcimento" Formula 1 Alpine contro Piastri: "Al 90% andremo in tribunale per un risarcimento"

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti