Miha: "Maksimovic? Per me è morto"

Il tecnico serbo cancella il difensore: "Non l'ho più sentito..."

  • A
  • A
  • A

Alla vigilia della gara casalinga contro il Bologna, Sinisa Mihajlovic non usa giri di parole quando gli chiedono di Nikola Maksimovic, ai ferri corti con il club granata. "Non l'ho più sentito. Per me Maksimovic è morto - il duro commento dell'allenatore del Toro - Mercato? La società sa quello che serve. Parlo con loro e loro sanno". Sul match con il Bologna. "Siamo superiori alla rosa del Bologna, ma è sempre il campo a decidere".

Che fosse una frattura insanabile era ormai chiaro a tutti. Troppo grave il comportamento di Maksimovic per passarci sopra. Il difensore serbo, infatti, era fuggito da Torino il 14 agosto senza permesso e senza dare spiegazioni e da allora non è più tornato. Vuole solo il Napoli e con ogni probabilità il Napoli avrà, visto che De Laurentiis ha alzato la sua offerta fino a 30 milioni (bonus compresi) , la cifra che vuole Cairo per lasciare andare il centrale difensivo.

Per Mihajlovic Maksimovic rappresenta ormai il passato e lo ha sottolineato oggi nella conferenza stampa pre-Bologna in modo piuttosto colorito. D'altronde c'è davvero rimasto male il tecnico serbo dal comportamento del suo connazionale.

Il suo Toro, dopo la sconfitta di San Siro, deve riscattarsi contro il Bologna. Un ko quello contro il Milan che Miha non ha ancora digerito. "E' dipeso dai nostri errori, ma abbiamo fatto una buona gara e a tratti abbiamo dominato. Siamo stati superiori ai rossoneri nel possesso palla. Siamo migliorati, domani mi aspetto una vittoria giocando bene, non dobbiamo però giocare con stress".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments