LA CONSEGNA

Tapiro d'oro a Ferrero: "Lo dedico a Vialli, casa Samp è sempre aperta per lui"

Striscia gli consegna il riconoscimento per lo scarso rendimento dei blucerchiati. E sull'arrivo di Ranieri...

  • A
  • A
  • A

Tapiro d’oro per il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero per lo scarso rendimento della squadra, ultima in classifica con una sola vittoria in sette giornate. "Pensa se non vincevamo manco quella, sarebbe stato peggio. Sono molto dispiaciuto per Di Francesco, però non so cosa gli sia capitato. Non aveva certezze - ha detto all'inviato di Striscia Valerio Staffelli - Anche se mi vogliono male perché pensano che non gli abbia fatto realizzare un sogno, questo Tapiro lo dedico a Vialli: casa Samp è sempre aperta per lui. Forza Vialli e viva la Sampdoria".

Ancora Staffelli: "Dicono sia stato Cassano a suggerirvi Ranieri...". Ferrero nega: "No, questa cosa di Cassano non la so. Mentre con Totti, su Ranieri, mi ha detto che era una bella Ferrari, quella che ci voleva qui". Poi la dedica a Vialli, nonostante la trattativa per la cessione della società alla cordata guidata dall'ex attaccante blucerchiato sia saltata.

 

Vedi anche Sampdoria, ecco Ranieri: "Qui per salvare la squadra, non penso ad altro" sampdoria Sampdoria, ecco Ranieri: "Qui per salvare la squadra, non penso ad altro"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments