Samp, cessione più vicina: a Vialli la presidenza

Il fondo York Capital è pronto a investire 120 milioni di euro e riportare a casa l'ex attaccante

  • A
  • A
  • A

Il futuro della Sampdoria potrebbe essere lontano da Massimo Ferrero. Da tempo si parla di una cessione al fondo americano York Capital Management, che si era fatto avanti anche per il Palermo, ma adesso si sarebbe arrivati al dunque. Il miliardario newyorkese Jamie Dinan, al quale fa capo il fondo, è pronto a investire 120 milioni di euro per assicurarsi il club blucerchiato. E nel suo progetto c'è anche il sogno di riportare a casa Gianluca Vialli.

L'ex attaccante figura come uno dei tre amministratori di una società, la Sunrise Sport Limited, attraverso cui la York Capital girerebbe l'offerta per rilevare la Samp. Per questo, Vialli, cercato anche da Gravina per far parte dello staff azzurro di Mancini, avrebbe dato la sua disponibilità a entrare nell'operazione, passando poi alla gestione del club. Insomma, potrebbe tornare a Genova per ricoprire la carica di presidente blucerchiato e tentare di rinverdire i fasti di un'epoca d'oro. Con il benestare di Ferrero, alla ricerca di fondi per risolvere le sue pendenze e provare magari a prelevare il Palermo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments