VERSO CLUJ-ROMA

Roma, Fonseca: "il Cluj in casa è pericoloso, Dzeko partirà dalla panchina"

Il tecnico giallorosso fa il punto sulla situazione della squadra in vista del prossimo impegno di Europa League

  • A
  • A
  • A

"Dobbiamo continuare a vincere e divertire anche in Europa, la nostra missione è vincere". In una dichiarazione rilasciata ai microfoni di Sky, il tecnico della Roma Paulo Fonseca tiene alta l'attenzione dei suoi in vista del prossimo impegno della sua squadra in Europa League contro il Cluj: "In casa sono molto pericolosi, ma noi dobbiamo pensare a ottenere i tre punti". 

La Roma si presenta all'impegno europeo con qualche problema di formazione, specie nel reparto arretrato dove mancheranno Smalling, Mancini e Ibanez per infortunio, oltre ai positivi al Covid Kumbulla e Fazio (l'argentino è tornato negativo solo oggi). Uno scenario che favorirà l'esordio del giovanissimo Riccardo Calafiori: "Passare alla difesa a quattro? In questo momento ci mancano tanti difensori centrali - ha commentato Fonseca - Cambiare modulo può essere una possibilità, ma valuteremo domani". 

Davanti la Roma potrà nuovamente contare su Edin Dzeko, risultato negativo all'ultimo tampone e tornato a disposizione del tecnico Portoghese, che preferisce comunque rimanere cauto: "Si è allenato solo in questi due giorni senza grande intensità, ma non si è fermato a casa. Penso che giocherà qualche minuto, per fare una valutazione in vista della sfida contro il Napoli. Ma sarà importante fargli giocare dei minuti per vedere come sta fisicamente". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments