Roma, Cristante: "Abbiamo le carte in regola per andare in Champions, gruppo affiatato"

Il centrocampista giallorosso è sicuro delle potenzialità dei capitolini, l'obiettivo stagionale verrà centrato

  • A
  • A
  • A

La Roma è da Champions, parola di Bryan Cristante. Il centrocampista giallorosso, arrivato in estate dall'Atalanta, si sta adattando al gioco del tecnico Di Francesco conquistando sempre più un ruolo fondamentale nel centrocampo capitolino. Reduce da tre gare da titolare, il classe '95 è sicuro: "Possiamo arrivare tra le prime quattro, il nostro obiettivo è la Champions e abbiamo le carte in regola per poterlo centrare".

"Dobbiamo trovare la continuità che ci sta mancando. Siamo tanti giovani ma tutti forti. Ci vuole un po' di pazienza ma il futuro è assicurato". Pochi giri di parole per Cristante che, nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport, chiede fiducia per i giovani giallorossi: "I giovani possono dare un pizzico di esuberanza in più che fa bene. Io ho legato con tutti, siamo un bel gruppo affiatato e non è sempre scontata come cosa".

I capitolini, nel corso della stagione, hanno alternato prestazioni degne di nota ad altre da dimenticare contro le piccole. Un problema di atteggiamento che, secondo il numero 4, deve portare ad una svolta immediata: "Non siamo stati bravi, dovremo fare molto di più. In Serie A non è mai facile con nessuno ma questo è tra i punti principali da migliorare e ci stiamo lavorando. I tanti infortuni che hanno colpito la squadra? A volte c'è anche un po' di sfortuna, soprattutto quando capita a così tanti nello stesso periodo. Ora la testa è al Cagliari, stiamo lavorando sul campo per poter portare a casa i tre punti e per trovare la continuità".

L'ex Atalanta ha anche rivelato di aver trovato in De Rossi un mentore fondamentale per potersi adattare al calcio di Di Francesco, perché "Daniele va ascoltato ogni giorno. Con la sua esperienza ogni cosa che fa è importante da guardare per cercare di rubare il più possibile". Infine parole di elogio anche per il giovane compagno di reparto Nicolò Zaniolo che in allenamento ha stregato lo staff tecnico ed in campo ha conquistato i tifosi giallorossi: "Sta dimostrando di poter diventare diventare un grande calciatore. Deve continuare così".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments