Calcio ora per ora

NAPOLI, INSIGNE: "CI E' MANCATA CATTIVERIA"

"E' mancata cattiveria sottoporta, dispiace. Dovrei essere io a trascinare

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"E' mancata cattiveria sottoporta, dispiace. Dovrei essere io a trascinare i miei compagni e non ci sono riusciuto. Potevo e dovevo fare di piu'. Adesso non dobbiamo abbatterci, restare concentrati e guardare avanti, dobbiamo giocare a Udine ed essere pronti gia' da domani". Cosi' Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, a Dazn, dopo la sconfitta contro lo Spezia. "Non per il rigore che abbiamo perso la partita, potevamo fino a domani e la palla non sarebbe entrata. Ora rialzare subito la testa", ha aggiunto. "Ora dobbiamo restare piu' uniti che mai", ha concluso.