TEMPO REALE

Tutto Milan Live - Balotelli torna a correre

De Jong in gruppo. Mercato: la Fiorentina pensa sempre a Mexes

  • A
  • A
  • A


"Finalmente", "Non servono parole": con due foto su Instagram e altrettanti sorrisi, Mario Balotelli ha mostrato a tutti che il pieno recupero dopo l'operazione per pubalgia è solo questione di giorni. SuperMario è tornato a correre con i compagni a Milanello, le possibilità che Mihajlovic lo abbia di nuovo a disposizione prima di fine anno aumentano di giorno in giorno.

Dopo il corteggiamento estivo, la Fiorentina starebbe sempre pensando a Philippe Mexes per il mercato di gennaio. Sul difensore rossonero ci sarebbe anche un paio di squadre di Premier League, ma la preferenza del francese resterebbe comunque Firenze. Lo riporta La Nazione.

L'allenamento del mattino è iniziato sul campo rialzato: riscaldamento atletico, corsa ed esercizi arti inferiori per chi non ha giocato ieri dal primo minuto, defaticante per gli altri. De Jong in gruppo coi compagni.

Il cambio di procuratore da parte di Jack Bonaventura aveva suscitato qualche polemica in questi giorni che aveva coinvolto addirittura Adriano Galliani. In giornata però Mino Raiola, intervisato a Calciomercato.it, ha smentito le voci secondo cui lui sarebbe il nuovo procuratore del jolly del Milan: "Jack ha lasciato Martorelli, ma non è assolutamente vero che io abbia preso la sua procura. Non lo seguo e sinceramente non ne so nulla".

"Balotelli sogna di giocare nel Real Madrid". A rivelarlo è Diego Lopez in un'intervista a Marca. Sul Milan: "Abbiamo iniziato la stagione attanagliati in campo. I giocatori che sono stati presi e quelli confermati sono buoni per arrivare in Europa e chissà in Champions. Bisogna avere pazienza, perché in Italia ci sono grandi squadre". Il portiere spagnolo lancia la sfida a Donnarumma: "Confido molto nelle mie qualità e farò di tutto per tornare a difendere i pali del Milan. Sono molto motivato e sto lavorando duro per recuperare da una fastidiosa tendinite e tornare più forte di prima. Quando il mister ha deciso di schierare Donnarumma, ho pensato che era arrivato il momento di iniziare una terapia specifica per risolvere il problema. Ora mi sento molto meglio".

Adriano Galliani è ritornato a parlare della rimonta del Milan in campionato e del momento positivo dei rossoneri. Lo ha fatto ai microfoni di'Radio Sportiva': "Non mi piace parlare di svolte ma con la Sampdoria abbiamo fatto una bella partita. Noi abbiamo fatto ottimi risultati. Scudetto? Non mi piace fare pronostici. Io analizzo le cose. La squadra alterna partite belle ad altre meno quindi speriamo di acquisire continuità senza fare tabelle. Spero che il Milan torni in Champions League il prima possibile, la cosa che mi manca di più. Per noi è una cosa naturale, una piacevole abitudine".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti