Preparatore atletico Milan: pronto l'ex di Sarri, Corrado Saccone

Oggi al Partizani, Saccone ha risolto il contratto col Napoli un anno fa

Preparatore atletico Milan: pronto l'ex di Sarri, Corrado Saccone

In casa Milan continua a tenere banco il rebus legato al nuovo preparatore atletico. La società e Montella stanno spulciando l'elenco dei possibili sostituti di Emanuele Marra e il nome nuovo è Corrado Saccone, ex preparatore atletico del Napoli che ha lavorato anche con Sarri. Saccone, abituato a prepare squadre impegnate anche in Europa, conosce bene Fassone e pur lavorando col Partizani Tirana, sembra la pista preferita dei rossoneri.

Una situazione insolita quella che si è venuta a creare nello staff tecnico rossonero e che la società vuole risolvere in fretta, visto anche il derby contro l'Inter al rientro dalla sosta per le nazionali. Daniele Tognaccini è stato convocato in sede per cercare con Mirabelli e Montella una soluzione alla questione, e dopo aver paventato una pista interna ecco che la candidatura di Saccone si è fatta largo con forza.

Il preparatore atletico ha interrotto il rapporto col Napoli lo scorso anno e oggi lavora in Albania con il Partizani Tirana, ma è una figura che Fassone conosce bene visto l'incrocio proprio in Campania dal 2010 al 2012. Al rientro dagli allenamenti dopo tre giorni di riposo, la seduta atletica sarà ancora diretta da Cristian Iriarte, già nello staff dei preparatori. Ma la situazione è destinata a cambiare presto.

TAGS:
Milan
Preparatore atletico
Marra
Tognaccini
Saccone

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X