Milan, Montella: "Delusi e arrabbiati per il risultato"

"Siamo ancora in corsa per l'Europa, ma a livello tecnico dobbiamo fare qualcosa in più"

foto lapresse

Il Milan torna da Crotone con un pareggio che rallenta la rincorsa all'Europa League: "Torniamo a casa con un punto in più, ma anche un po' delusi e arrabbiati - ha commentato Montella -. Ma siamo ancora in corsa per l'Europa. Abbiamo sofferto il primo quarto d'ora, dobbiamo fare meglio nell'approccio e a livello tecnico". Decisivo ancora una volta Donnarumma: "Dimostra di non essere distratto dalle voci. Farà una scelta matura".

Vincenzo Montella nel postpartita ha commentato a Premium Sport l'1-1 di Crotone: “Abbiamo sofferto il primo quarto d’ora poi a livello agonistico abbiamo giocato alla pari con gli avversari e ci siamo calati nella partita. Il Crotone ha speso tantissimo nel primo tempo, poi era normale che calasse nella ripresa e infatti abbiamo meritato il pareggio. Gigio ha fatto una grande parata sull’1-1 ma io sul piano dello spirito e della volontà non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Penso che abbiamo fatto la gara che dovevamo fare, a livello tecnico potevamo fare meglio".

Con la sconfitta della Fiorentina e il pareggio dell'Atalanta la corsa all'Europa resta aperta, ma complicata: "Siamo perfettamente in corsa ancora, queste ultime due partite potevano sembrare facili per alcuni ma abbiamo visto che anche le altre squadre perdono punti con le squadre dietro: complimenti al Crotone. Torniamo a casa con un punto in più ma con un po’ di rammarico perché volevamo vincere. Nella corsa all'Europa League non dobbiamo temere nessuno, noi dobbiamo guardare solo noi stessi. Ora sì che avremo due match facili contro Roma e Atalanta. Non penso neanche di guardare Inter-Napoli".

Troppo spesso però il Milan sembra giocare con due volti diversi da un tempo all'altro: "Molto spesso dipende anche dagli avversari. Noi siamo una squadra che vuole sempre giocare, gli avversari lo sanno e ci aggrediscano di più nei primi tempi però non vedo uno scarso approccio da parte dei ragazzi. Le parate di Donnarumma fanno alzare il suo valore? E’ un ragazzo giovane, è un bene quando fa certe parate. Noi vorremmo non fargliele fare però ha compiuto due grandissime parate. Ha dimostrato anche oggi di non essere distratto e farà una scelta matura”.

TAGS:
Crotone
Milan
Montella

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X