Milan, manifestazione della Curva Sud ad Arcore: "Ora basta"

Circa duecento tifosi per chiedere chiarezza sul futuro societario

  • A
  • A
  • A

Erano circa duecento i tifosi del Milan che hanno raggiunto Villa San Martino ad Arcore, residenza del presidente Silvio Berlusconi, per chiedere chiarezza sul futuro del club. La manifestazione, organizzata dalla Curva Sud, è arrivata dopo settimane di attesa sul possibile closing per la cessione della società sinora sempre ritardato che sta inevitabilmente portando anche ad uno stallo sul mercato. In testa al corteo c'era uno striscione con scritto: "Ora Basta". Nel mirino degli ultrà in particolare l'ad. Adriano Galliani.

Una delegazione della Curva è entrata a Villa San Martino dove si è intrattenuta per circa venti minuti con Valentino Valentini, stretto collaboratore dell'ex premier. Secondo quanto è filtrato, ai tifosi è stato spiegato che la trattativa con il consorzio orientale va avanti e bisogna avere pazienza. Dal canto loro gli ultras avrebbero espresso la scarsa fiducia nei confronti dei cinesi, e il desiderio di vedere il Milan ancora nelle mani di Berlusconi e senza l'ad Adriano Galliani, contro cui da tempo conducono una dura contestazione.