VERSO LA SERIE A

Milan-Brescia 3-1: il Diavolo cala il tris prima dell’impegno in Europa League

La squadra di Pioli s'impone sui biancoazzurri e vince la quarta (e ultima) amichevole consecutiva. Esordio in rossonero per Tonali

  • A
  • A
  • A

Nell’ultima amichevole disputata a Milanello, il Milan si impone 3-1 sul Brescia grazie ai gol di Kessie, Colombo e Castillejo, rispettivamente al 40’, al 49’ e al 61’. Ghezzi segna il gol della bandiera al 75’ per le Rondinelle, ma la vittoria è comunque del Diavolo. Una prestazione che fa ben sperare Pioli per l’esordio di giovedì in Europa League contro lo Shamrock Rovers. Da segnalare l’esordio in rossonero per Sandro Tonali, ex di questa sfida.

Dopo aver vinto nelle amichevoli contro Novara, Monza e Vicenza, il Milan s’impone anche sul Brescia. Una sfida organizzata all’ultimo momento, visto che i rossoneri avrebbero dovuto sfidare il Chievo: il test è invece saltato, in quanto tre giocatori gialloblù nei giorni scorsi sono stati trovati positivi al Covid-19.
Pioli testa il 4-2-3-1 che potrebbe scendere in campo giovedì contro lo Shamrock Rovers, nel preliminare di Europa League, con Castillejo, Calhanoglu e Saelemaekers dietro a Colombo unica punta, stante l’infortunio di Ibrahimovic. Una trazione offensiva che, nel primo tempo, porta il Milan a sfiorare il vantaggio in diverse volte, senza però riuscire a trovarlo, a causa di alcune piccole imprecisioni in conclusione. Al 40’, però, Kessie porta avanti la propria squadra: l’ivoriano anticipa tutti su calcio d’angolo di Calhanoglu e infila agevolmente di testa.

Nella ripresa, i rossoneri raddoppiano: al 49’ Colombo vince un rimpallo in area e segna in scivolata. La spinta offensiva del Milan non si ferma e il terzo gol arriva per merito di Castillejo al 61’, con lo spagnolo che finalizza di destro un cross di Calabria. Dopo il 3-0, è tempo di debutto in rossonero per l’ex di giornata: Sandro Tonali, classe 2000, è infatti da poco arrivato a Milano in prestito proprio dal Brescia e Pioli decide di gettarlo nella mischia.
Un ingresso che precede di poco il 3-1 del Brescia, grazie a Ghezzi che insacca una respinta di Tatarusanu su una precedente conclusione del centrocampista. Nel finale, nessun altro sussulto e il Milan vince anche quest’amichevole.
Ottimo segnale per Pioli in vista del primo impegno ufficiale di questa nuova stagione tra cinque giorni.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments