Closing, Berlusconi conferma tutto

Il presidente rossonero ribadisce la scadenza per la cessione del club

  • A
  • A
  • A

Dal Salone del Mobile di Milano, Silvio Berlusconi conferma l'appuntamento per il passaggio di proprietà del Milan. "Per il closing del Milan è tutto come prima: il 13 o il 14 aprile", ha dichiarato il presidente rossonero, rispondendo ad alcuni cronisti che gli chiedevano novità circa la cessione del club alla Rossoneri Sport Lux di Yonghong Li. La scadenza per la cessione della società, dunque, resta quella trapelata nei giorni scorsi.

In casa Milan è iniziato il countdown. L'appuntamento per il closing resta fissato per il 13 o 14 aprile. Lo ha ribadito Silvio Berlusconi, allontanando gli ultimi dubbi sulla buona riuscita dell'operazione. Per mettere tutto nero su bianco mancano meno di dieci giorni. Nella maxi operazione la Rossoneri Sport Investment Luxembourg verrà supportata economicamente dal fondo di investimenti statunitense Elliott Management Corporation. Dopo i fallimento della trattativa con Bee Taechaubol nel 2015 e dell'intesa con la cordata guidata da Sal Galatioto e Nicholas Gancikoff nel 2016, il passaggio di proprietà a Yonghong Li è sempre più vicino. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments