SU LA REPUBBLICA

La Repubblica: "Milan, si riapre la trattativa Elliott-Arnault: sogni Messi e Guardiola"

Secondo il quotidiano torna a prendere corpo l'ipotesi che il re del lusso si convinca ad investire nel club rossonero, gli obiettivi sarebbero top

  • A
  • A
  • A

Con l'Inter in testa alla Serie A e il Milan lontanissimo dalla vetta e in difficoltà, ai tifosi rossoneri in questo periodo non restano che le speranze in un futuro migliore. Speranze che assumono il volto di Zlatan Ibrahimovic per il mercato di gennaio, ma che tra poco potrebbero addirittura prendere le sembianze di Messi e Guardiola o magari di Mbappé e Klopp. Secondo quanto riporta La Repubblica, infatti, si sarebbe riaperto il tavolo di trattative tra Elliott e Bernard Arnault, che sarebbe intenzionato a investire nel marchio Milan per riportare il club ai fasti di un tempo. Una notizia che non trova conferme, ma che anzi ha provocato le reazioni infastidite degli ambienti vicini ad Elliott e Lvmh.

Da quanto risulta Elliott e Lvmh ritengono la notizia priva di fondamento, ma nell'articolo a firma di Enrico Currò si spiega che l'ipotesi che Arnault investa nel Milan avrebbe ripreso corpo nelle ultime settimane su pressione di alcuni consiglieri economici, che puntano sull'effetto Brexit sul nuovo triangolo finanziario Parigi-Francoforte-Milano ai danni di Londra. Stando al quotidiano, il Re del lusso, che ha appena acquistato le gallerie Tiffany per 16 miliardi di dollari, avrebbe lasciato la porta socchiusa e avrebbe anche dichiarato che se dovesse sbarcare in Serie A vorrebbe il miglior giocatore e il miglior tecnico del mondo, ovvero Messi e Guardiola (o in alternativa Mbappé e Klopp). 

Nomi altisonanti che ovviamente fanno sognare i tifosi (non solo quelli rossoneri perché l'arrivo di campioni di quel calibro nel nostro campionato farebbe solo bene al calcio italiano), ma non bisogna dimenticare che nei mesi scorsi tutte le parti hanno sempre negato l'esistenza di una trattativa per vendere il Milan. Elliott ha dichiarato di non voler cedere il club e anzi di stare investendo nel nuovo stadio, mentre il figlio di Arnault ha smentito l'interesse della sua famiglia addirittura via Instagram rivolgendosi direttamente ai milioni di tifosi milanisti. Eppure in questi mesi qualcosa sarebbe cambiato e, scrive La Repubblica, la potenziale apertura di Arnault sarebbe già sul tavolo di Paul Singer

Vedi anche Milan-Ibrahimovic, balla ancora un milione di euro Milan Milan-Ibrahimovic, balla ancora un milione di euro

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments