VITA DA FILM

"I am Zlatan": la vita di Ibrahimovic diventa un film

Il lungometraggio basato sulla vita del celebre calciatore svedese sarà nei cinema nel 2021

  • A
  • A
  • A

Zlatan Ibrahimovic, da attore protagonista sul prato verde dei campi da calcio ad attore protagonista al cinema. Lucky Red ha annunciato che si occuperà della distribuzione del film biopic "I am Zlatan", lungometraggio basato sulla vita del celebre calciatore svedese. Jakob Beckman e David Lagercrantz sono gli scrittori del film, che è tratto dall'autobiografia "Io, Ibra", scritto da Zlatan e da David Lagercrantz. 

Il film è diretto da Jens Sjogren, mentre gli attori chiamati ad interpretare Ibra sono Dominic Bajraktari Andersson (per il periodo dagli 11 ai 13 anni) e Granit Rushiti ( per il periodo dai 17 ai 23 anni). Il giocatore è stato coinvolto nel progetto e ha aiutato durante la stesura della sceneggiatura del film.

La pellicola ripercorrà la mirabolante carriera di Ibra, dagli inizi nel ghetto alle sue recenti prodezze a San Siro con la maglia del Milan.

Andrea Occhipinti, produttore di Lucky Red, ha dichiarato: "Ibrahimovic è molto più che un calciatore: è un leader puro, un’icona leggendaria, un modo di essere che appartiene soltanto a lui e che non è replicabile. Il racconto di questo mito contemporaneo che in Italia ha trovato la sua più alta consacrazione, non poteva che diventare una grande storia per il cinema".

Le riprese sono già iniziate in Svezia, paese natale di Zlatan, lo scorso ottobre e si concluderanno in Olanda ad Amsterdam. L'uscita nelle sale cinematografiche è prevista per l'autunno 2021.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments