Closing Milan, Ses versa 20 milioni

Passo avanti per arrivare ai 100 che porterebbero alla proroga

  • A
  • A
  • A

Piccolo passo avanti nella trattativa per la cessione del Milan a Sino-Europe Sport. Dalla Cina, infatti, sono arrivati 20 milioni di euro facenti parte dell'attesa terza caparra: a questo punto ne mancherebbero altri 80 per ottenere la proroga sul closing. Venerdì è la data ultima per arrivare ai fatidici 100. Un segnale incoraggiante in una trattativa estenuante e che vede ancora il 7 aprile come prossimo traguardo per arrivare alla chiusura.

Secondo quanto rivela l'Ansa, fonti vicine alla trattativa chiariscono comunque che questo episodio non va letto come un tentativo di Sino-Europe di prendere tempo. Nella sostanza non cambia nulla: se i cinesi non verseranno entro il fine settimana l'intera caparra da 100 milioni di euro la rottura resta lo scenario più probabile, anche se è impossibile escludere epiloghi diversi in una vicenda che ha già riservato vari colpi di scena. Quando verrà versata la caparra, le parti firmeranno il nuovo contratto per la proroga del closing, qualche giorno più in là del 7 aprile, perché saranno necessari i tempi tecnici per convocare l'assemblea dei soci del Milan.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments