Milan, Romagnoli si toglie dal mercato: "Ci vediamo a luglio"

Il capitano rossonero su Instagram: "Ripartiamo dal quinto posto per migliorarci il prossimo anno"

  • A
  • A
  • A

Dopo l'altalena di emozioni dell'ultima giornata di campionato, i tifosi rossoneri si sono svegliati delusi per la mancata qualificazione del Milan alla prossima Champions League ma soprattutto preoccupati per l'estate che sta per iniziare, quando il club di Via Aldo Rossi potrebbe essere costretto al sacrificio di uno dei big della rosa. I maggiori indiziati in questo senso sono Alessio Romagnoli e Gigio Donnarumma, due giovani con cui i rossoneri potrebbero realizzare una plusvalenza importante, ma il difensore, da vero capitano, allontana le voci che lo vorrebbero tra i possibili partenti e rassicura il popolo rossonero attraverso un post su Instagram.

"Rimane l'amaro in bocca per un finale che poteva essere diverso – ha scritto il difensore arrivato nell'estate del 2015 – Ogni stagione, ogni partita ti insegna qualcosa. Ripartiamo da questi 68 punti e da questo quinto posto per migliorarci il prossimo anno. Grazie a tutti i tifosi che quest'anno hanno riempito San Siro e si sono fatti sentire in massa in trasferta. Ora due partite in Nazionale per chiudere al meglio la stagione... ci vediamo a luglio AC Milan".

La volontà di Romagnoli è dunque chiara, ora la palla passa alla dirigenza. Se le esigenze di bilancio dovessero prevalere potrebbe anche fare le valigie, ma come ha detto lo stesso giocatore dopo la partita con la Spal "queste sono cose da chiedere alla società".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments