OGGETTO DEL DESIDERIO

Lazio, Milinkovic: "Qui non mi manca nulla, non penso al mercato"

Il serbo: "L'infortunio non è così terribile come dicono. E so dove ho la mia testa"

  • A
  • A
  • A

Rassicura se stesso prima ancora che la Lazio e i suoi tifosi: "L'infortunio non è così terribile come dicono - ha detto Sergej Milinkovic-Savic a Espreso -. Non ci penso, so bene quanto ci vuole per recuperare e non vedo l'ora di tornare sul campo tra qualche giorno". Niente lungo stop, dunque, anche se il centrocampista serbo non entra nel dettaglio, così come quando parla di mercato. 

"Il mercato inglese è finito - dice -, quindi si è chiusa anche la storia con il Manchester United. Non ero troppo innervosito da tutto quello che veniva scritto, ero concentrato nella preparazione per la prossima stagione. Sono dove sono e non mi manca nulla, penso a lavorare. Sono alla Lazio e non penso a come si chuderà il mercato. È stato scritto di tutto, ma so dove ho la mia testa e con chi ho un contratto". Non si sbilancia, insomma, ma non mette neppure pressioni a Lotito. E non dice una parola sull'Inter, l'ultimo club a cui è stato accostato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments