LAZIO

Lazio, Luis Alberto salta l'allenamento e scoppia il caso: nuovo mal di pancia?

Lo spagnolo ha presentato un certificato medico, ma la sua volontà di tornare al Siviglia è nota e le due esclusioni dai titolari con Genoa e Qatar rimettono in bilico il suo futuro

  • A
  • A
  • A

La Lazio ricomincia ad allenarsi e scoppia il 'caso' Luis Alberto, che non si è presentato alla ripresa dei lavori. Un’assenza a sorpresa che, come riportato da Il Messaggero, sarebbe stata giustificata dallo spagnolo con un certificato medico che parlava di attacco febbrile ma sui social i tifosi si interrogano: che sia tornato nuovamente il mal di pancia del Mago?. Dal club biancoceleste minimizzano, ma la sensazione è che lo spagnolo stia premendo per tornare a Siviglia (dove è volato subito dopo il mini ritiro a Grassau e il break concesso da Sarri).  

Le recenti esclusioni dal blocco dei titolari contro Genoa e Qatar, e soprattutto le difficoltà evidenziate da Luis Alberto negli allenamenti ad Auronzo giocando da mezzala sinistra, gettano benzina sul fuoco e il suo futuro sembra sempre più lontano da Roma. Il club biancoceleste sarebbe disponibile a cederlo, ma offerte reali sul tavolo per ora non ne sono arrivate e Lotito chiede almeno 30 milioni (il Liverpool ha il 30% dei diritti sulla futura rivendita).

Nella sua testa c'è il Siviglia, il ds Monchi (suo estimatore da tempo) smentisce l’interesse, ma con il Siviglia che ha incassato i 50 milioni della cessione di Koundé al Barcellona questi potrebbero davvero essere i giorni della svolta.

Vedi anche Spezia, Provedel alza la voce: "Voglio andare via, mi dicono 'domani' da un mese" spezia Spezia, Provedel alza la voce: "Voglio andare via, mi dicono 'domani' da un mese"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti