LA BUFERA

Il caso dei tamponi della Lazio non si ferma: investigatori a Formello e Avellino

Il caos legato ai test anti Covid della società biancoceleste ha spinto la Procura della Repubblica a ulteriori indagini

  • A
  • A
  • A

La vicenda che sta scuotendo il calcio italiano assomiglia ogni giorno di più a una telenovela. Il caso dei tamponi della Lazio ora si complica davvero: gli investigatori della polizia giudiziaria sono stati inviati dalla Procura della Repubblica, che indaga sulla vicenda dei test e del rispetto dei protocolli anti-Covid da parte della società biancoceleste, per acquisire elementi nel centro sportivo di Formello e nel laboratorio di analisi di Avellino 'Futura Diagnostica'. 

lotito
ipp

Sono stati acquisti i referti dei tamponi effettuati nelle ultime settimane e altra documentazione. Una situazione che diventa sempre più intricata e che getta lunghe ombre sull'operato della Lazio, finita in un ciclone che pare ingrossarsi ogni giorno di più. Non un bel modo di avvicinarsi alla delicata sfida contro la Juve.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments