TEMPO REALE

Tutto Juve live - Ottimismo per Khedira, Mandzukic è pronto

Moutinho, il Monaco chiede 20 milioni di euro

  • A
  • A
  • A


Prosegue la marcia di avvicinamento della Juventus alla partita di domenica sera contro la Fiorentina. I bianconeri si sono allenati nella tarda mattinata, proseguendo la preparazione della sfida contro i viola con una seduta a base di atletica, esercizi di tecnica e lavoro tattico. Ottimismo per il recupero di Khedira, che potrebbe essere convocato, non dovrebbero esserci problemi anche per il rientro di Evra e Mandzukic.

La Juve pensa a Moutinho per rinforzare il centrocampo a gennaio. Secondo quanto riferito da Tuttosport, il Monaco sarebbe disposto a cedere il portoghese in cambio di circa 20 milioni di euro. Questa è la prima cifra richiesta dal club francese, ma i bianconeri puntano a un sensibile sconto.

L'eliminazione dalla Champions League potrebbe aprire il mercato in uscita del Monaco, pronto a liberarsi di alcuni pezzi importanti già nella finestra invernale. Stando a Footmercato, il primo nome sulla lista dei "sacrificabili" sarebbe quello di Bernardo Silva, gioiellino portoghese che piace molto a Inter e Juventus.

Claudio Marchisio ha le idee chiare, sia quando si parla di Champions League, sia quando si accenna allo scudetto. "Chi ha vinto il girone l'ha sicuramente meritato, sono squadre molto attrezzate. Chiaramente il Barcellona è la più forte e sarebbe meglio evitarlo, ma sappiamo che non sarà facile contro chiunque", ha detto. Sul campionato: "Per arrivare allo scudetto ci vuole ancora tanto per noi, ma anche per chi è primo in classifica. Soffriamo le vertigini meno di altre squadre, il problema è che non siamo lassù...". Domenica c'è la Fiorentina: "Non sarà ancora un nodo scudetto. Si affrontano le prime della classifica, perché c'è anche Roma-Napoli. Qualcosa di importante dovrà per forza succedere anche se c'è ancora tempo per recuperare. I viola sono in forma e hanno grande continuità, meritano il posto che occupano in classifica".

La Juventus ha annunciato il prolungamento del contratto di Alvaro Morata fino al 2020. "Alvaro Morata ha prolungato il suo legame con la Juventus. L'attaccante spagnolo, il cui precedente accordo scadeva nel 2019, ha sottoscritto un nuovo contratto con la società per un'ulteriore stagione in bianconero, con scadenza il 30 giugno 2020", ha scritto il club bianconero nel suo comunicato.

Gigi Buffon ha incontrato un gruppo di bambini-giornalisti grazie al progetto JKids. Se non avesse fatto il portiere il futuro, di certo, sarebbe comunque rimasto legato alo sport: "Il mio sogno di riserva era diventare un insegnante di educazione fisica, visto che provengo da una famiglia di sportivi", ha detto. E per il futuro ancora qualche dubbio: "Spero quando smetterò di avere le idee un po' più chiare. Ora dopo 20 anni di carriera l'idea di ricominciare non mi entusiasma. Questo è il lavoro più emozionante del mondo, smettere mi costerà tanto. Per ora ancora non lo so. Penso di rimanere nel mondo del calcio, ma non ho idea ancora del ruolo e del tipo di carriera". La difficoltà più grande, e la sfida più bella, è stata la retrocessione: "Perché ho deciso di restare in Serie B? Perché pensavo a voi bambini e credevo che in certi momenti c'era bisogno di sostituire le parole con i fatti", ha concluso.

Massimiliamo Allegri, per domenica sera contro la Fiorentina, potrebbe ritrovare Sami Khedira. Il centrocampista tedesco, 7 presenze e un gol in questa stagione, sta migliorando e anche gli ultimi esami hanno evidenziato questo. Insieme a Khedira (con lui in campo la Juve non ha mai perso), il tecnico dei bianconeri ritrova Evra e Mandzukic.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments