JUVENTUS

Juve, prima grana per Pirlo: De Ligt fuori fino a novembre

Il difensore si dovrà operare e non sarà a disposizione per l'inizio della stagione

  • A
  • A
  • A

Non sarà certo un avvio di campionato con classico "tutti a disposizione" per Andrea Pirlo che, da neo-allenatore della Juventus, dovrà fare subito a meno di Matthijs de Ligt. Il centrale olandese, infatti, si dovrà operare alla spalla destra (lussata contro l'Atalanta a novembre) e saltare così l'avvio del campionato di Serie A. Non un dettaglio da poco visto che il difensore ha avuto una crescita esponenziale nel post lockdown e rappresenta il futuro della retroguardia bianconera. De Ligt tornerà in campo non prima di novembre.

L'intervento a cui dovrà essere sottoposto De Ligt non è certo dei più semplici e soprattutto prevede una lunga riabilitazione, quasi due mesi. Per questo Pirlo, sin da subito, dovrà pensare a mettere in piedi una difesa che resti di livello alto: a disposizione avrà il rientrante Chiellini, Bonucci e Demiral. Saranno loro ad alternarsi nel ruolo di De Ligt per cercare di arginare gli assalti degli avversari.
Una mano potrebbe anche arrivare dal mercato. Ma per ora non ci sono nemmeno ipotesi di mercato. Si vedrà al rientro dalla vacanze.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments