Juve, Dybala: "Sarà emozionante ritrovare Higuain come avversario"

La Joya: "Mourinho? Non c'era bisogno di rispondere così"

  • A
  • A
  • A

Domenica la Juventus farà visita al Milan e per Paulo Dybala, così come per molti altri bianconeri, sarà l'occasione per ritrovare Gonzalo Higuain come avversario. "Sarà emozionante - confida la Joya -. Insieme abbiamo vinto tutto, vederlo dall'altra parte sarà strano. Come sta? Non gli ho chiesto niente sull'infortunio. Continuiamo a sentirci noi sudamericani, anche in video".

Dybala presenta così la sfida di San Siro: "Il Milan sta facendo molto bene in tutte le competizioni, sarà una bellissima partita, è pur sempre Milan-Juve. Speriamo di fare una grande gara. Mi ricordo il gol che feci a loro con la maglia del Palermo, fu molto importante perché inaspettato e decisivo". Solo complimenti per Cristiano Ronaldo: "Dentro al campo lo conosciamo tutti, poi lui ha dimostrato professionalità e calma anche nello spogliatoio. E' una grandissima persona, lo sta dimostrando ogni giorno. Ha un grande rapporto con tutti".

Dopo un avvio di stagione non troppo semplice, l'argentino sta tornando ai suoi livelli abituali: "Il mister ci sta dando un po' di libertà, così possiamo fare più male all'avversario. Cristiano sta più a sinistra, ma si muove tanto. Il gol che ho fatto a Manchester per esempio è arrivato da una sua palla sulla destra. C'è tanta concorrenza in attacco, per Allegri non è facile scegliere. Le mie difficicoltà iniziali? Sapevo che l'anno era ancora lungo, dovevo solo mettermi in forma e trovare fiducia. Avevo bisogno di giocare, di conoscere i compagni che erano arrivati".

Si torna a parlare di quanto avvenuto al termine del match con il Manchester United, con il gesto di Mourinho che ha scatenato diverse polemiche: "Gli ho detto soltanto che non c'era bisogno di rispondere così, perché c'era già tanta tensione. Tante volte noi giocatori veniamo presi di mira, ma non gli ho detto niente di clamoroso. Solo questa mia opinione e poi sono andato via".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments