JUVENTUS

John Elkann: "L’Inter è la più forte, non sarà facile per la Juventus"

Il numero 1 di Exor: “Villar Perosa è una parte importante della nostra storia. Abbiamo vinto 38 scudetti"

  • A
  • A
  • A

C'è anche John Elkann alla tradizionale amichevole di Villar Perosa. Il numero 1 di Exor ha parlato degli obiettivi stagionali. “Villar Perosa sicuramente ha portato bene alla Juventus come dimostrano i tanti titoli. Abbiamo vinto 38 scudetti più cinque con le Women, la Juventus è la squadra al mondo che ha avuto più campioni del mondo e abbiamo vinto tutte le coppe che c’erano da vincere - ha spiegato ai microfoni di Sky Sport - Dobbiamo stare attenti perché il campionato italiano è più difficile rispetto al passato, l’Inter è la più forte, è strutturata per vincere, senza dimenticare il Milan e anche la Roma che sul mercato ha fatto un gran lavoro. Non sarà facile per la Juventus, il campionato italiano è cresciuto di livello e non sarà facile nemmeno a livello europeo".

Il dirigente è soddisfatto dell'arrivo di Di Maria: "Io credo che darà tanto al campionato italiano”. Elkann chiude con un pensiero tra passato e futuro: "È molto bello essere tutti insieme a Villar Perosa. È la prima volta dopo il periodo difficile del Covid e iniziamo un anno importante, l'anno del centenario della nostra famiglia con la Juventus. È stato un secolo in cui la Juve è stata la squadra con più campioni del mondo e che ha vinto tutte le coppe. È un fatto di grandissimo orgoglio, ma per la squadra è un grandissimo stimolo lavorare per avere un futuro degno del passato".

Vedi anche Villar Perosa, Juventus A-Juventus B 2-0: reti di Locatelli e Bonucci juventus Villar Perosa, Juventus A-Juventus B 2-0: reti di Locatelli e Bonucci

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti