Stadio Milan-Inter:c'è il progetto

Primo passo ufficiale da parte delle due società per la costruzione del nuovo impianto da 60mila posti e un distretto multifunzionale

  • A
  • A
  • A

Un passo in avanti per un nuovo stadio a Milano. Milan e Inter hanno presentato all'Amministrazione Comunale di Milano il "Progetto di Fattibilità Tecnico Economica" per la costruzione del nuovo impianto e del relativo distretto multifunzionale. Lo stadio in sé sarà parte di un progetto più ampio che prevede investimenti privati su Milano e sull'area di San Siro per oltre 1,2 miliardi di euro. La domanda presentata è il primo passo ufficiale.

Le due società calcistiche hanno intrapreso un percorso condiviso per la costruzione, nell'area di San Siro, di un distretto urbano, moderno, sostenibile e accessibile che ruoti intorni all'impianto sportivo innovativo dai più elevati standard internazionali. Questo Progetto di Fattibilità, presentato al momento senza alcuna definizione architettonica, valorizza l'intera area trasformandola in un centro vitale per la cittadinanza proponendo un impianto di circa 60mila posti a sedere nell'area contigua all'attuale Meazza, e un distretto multifunzionale dedicato a sport, intrattenimento, shopping e divertimento per cittadini, tifosi e turisti 365 giorni all'anno.

In questo contesto, la domanda avanzata oggi da AC Milan e FC Internazionale alle Istituzioni è volta a richiedere la dichiarazione di pubblico interesse da parte del Comune di Milano. Solo successivamente – confidando che sia riconosciuto il valore della proposta per la collettività – i Club potranno procedere alla predisposizione di un Progetto definitivo completo in tutti i suoi aspetti architettonici. In questo contesto, sarà indetta una selezione che coinvolgerà i migliori architetti internazionali specializzati in infrastrutture sportive. Parallelamente all'iter autorizzativo presso le sedi istituzionali competenti, i Club avvieranno un dialogo aperto e trasparente con il territorio, in particolare nel quartiere San Siro, per trovare soluzioni che tengano in adeguata considerazione le esigenze della città.

In caso di via libera da parte del Comune di Milano, il passo successivo sarà un bando tra i migliori studi di architettura specializzati nella costruzione di arene sportive per avere un progetto definitivo entro la fine del 2019. Per tutte le autorizzazioni del caso serviranno altri dodici mesi e l'inizio dei lavori è previsto per il 2021.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments