DOPO LO SCUDETTO

La festa di Appiano: bagno di champagne e Conte portato in trionfo

Passati i tre giorni di riposo post tricolore, giocatori, dirigenti e staff tecnico hanno festeggiato alla Pinetina

  • A
  • A
  • A

C'è anche un 5 maggio di felicità in casa Inter ed è quello datato 2021. Tre giorni dopo lo scudetto, e il riposo concesso da Conte ai suoi, i nerazzurri hanno potuto finalmente festeggiare tutti insieme ad Appiano Gentile. Giocatori, staff tecnico, tutto il management e il presidente Steven Zhang si sono riuniti per celebrare un traguardo tanto atteso: cori, docce di champagne e un Conte lanciato in aria sono stati i momenti clou della festa. 

L'Inter aveva deciso di non radunare tutto il gruppo squadra domenica per assistere insieme alla partita dell'Atalanta, quella che ha portato alla certezza aritmetica del titolo. Tutti i nerazzurri, quindi, hanno festeggiato separatamente e qualcuno, come Lukaku, ha voluto addirittura unirsi ai tifosi facendo un carosello per le vie della città. 

Oggi tutti con la maglietta celebrativa per una festa che, conoscendo Conte, domani sarà già in archivio. Ci sarà da preparare il finale di stagione al meglio e non saranno ammesse distrazioni, anche con un tricolore in più sul petto. Il presidente nerazzurro Steve Zhang, invece, vuole continuare a gustarsi la gioia ancora un po': "Ora festeggiamo, godiamoci questo mese e forza Inter", ha concluso il suo discorso alla squadra. Il numero uno interista, ad Appiano insieme al vicepresidente Javier Zanetti, a Beppe Marotta e Alessandro Antonello e al ds Piero Ausilio, ha poi festeggiato insieme alla squadra con il coro "campioni, campioni", stappando una bottiglia e "innaffiando" i giocatori, come fatto anche da Antonio Conte e dal capitano Samir Handanovic.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti