Inter senza Icardi anche a Firenze

Maurito si sottoporrà a terapie fino a lunedì: salterà anche la gara con la Fiorentina

Inter senza Icardi anche a Firenze

Niente Rapid e il problema è, o dovrebbe essere alla luce del rassicurante risultato dell'andata, molto relativo. Maurito Icardi, però, dovrebbe saltare anche la complicata, e delicata, trasferta di Firenze. Lo scrive la Gazzetta dello Sport, secondo cui l'argentino, ieri passato per gli accertamente medici (che non hanno riscontrato problemi concreti, ndr), sarà trattato dall'Inter come un giocatore da recuperare e sottoposto quindi fino a lunedì a terapie mirate a riportarlo alla migliore condizione. Contro la Fiorentina, quindi, nonostante le parole di Spalletti che ha definito un problema la sua assenza, Icardi non ci sarà.

Ovviamente da qui a domenica le cose potrebbero cambiare e la sensazione è che non serva molto per riavvicinare Maurito all'Inter e l'Inter a Maurito. Stando però a quanto trapela dal clan nerazzurro, nessuno dalle parti di Appiano ha intenzione di mettere fretta all'ex capitano forzando ulteriormente la mano. In altre parole, Icardi tornerà a disposizione di Spalletti quando dirà di sentirsi bene fisicamente e di non sentire più il dolore al ginocchio che lo sta tenendo fuori.

Resta poi da capire cosa si attendano Spalletti e la squadra dall'argentino. Il tecnico ha fatto capire che la questione deve essere risolta internamente e questo può far presupporre che il gruppo si attenda un passo in avanti (o indietro, a seconda del punto di vista) da parte di Maurito che, dal canto suo, continua a essere convinto di meritarsi la fascia da capitano. Per il momento dunque l'esilio continua: niente Rapid e niente Fiorentina. Poi si vedrà.

TAGS:
Inter
Icardi
Rapid vienna
Fiorentina

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X