A PRESSING

Moratti: "Inter in crisi, ma Inzaghi da confermare. Zhang? Se può continuare..."

L'ex presidente nerazzurro: "C'è ancora spazio per riprendersi"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Massimo Moratti non è preoccupato per il momento negativo che sta vivendo l'Inter. L'ex patron nerazzurro, in esclusiva a Pressing Lunedì, ha parlato della crisi della squadra di Inzaghi: "Senza dubbio si può parlare di crisi ma bisogna vedere la gravità di questa crisi. In fin dei conti non siamo così lontani dalle altre grandi squadre. Se la squadra si dovesse riprendere poi tornerebbe in fretta nelle posizioni di testa".

Moratti, però, non crede che l'esonero di Simone Inzaghi possa essere la soluzione: "Al momento io credo che si possa confermare. Siamo ancora all’inizio del campionato, sono state giocate ancora poche partite. Non conosco il clima all’interno della squadra e della società ma immagino ci sia ancora spazio per riuscire a riprendersi".

La situazione societaria è poco chiara con Zhang che starebbe cercando un acquirente: "Le voci destabilizzano i giocatori? Un po’ sì, ma non devono rappresentare un alibi. Per quanto riguarda la famiglia Zhang, se hanno l’intenzione di continuare con l’Inter e hanno la possibilità di poterlo fare che continuino tranquillamente". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti