QUI INTER

Inter, martedì gli esami di Lukaku: filtra ottimismo

Difficile vedere il belga titolare contro la Samp, ma Conte spera di riaverlo per i match contro Roma e Juventus

  • A
  • A
  • A

L'Inter tiene d'occhio le condizioni di Romelu Lukaku, dopo l'infortunio rimediato a San Siro contro il Crotone. Il bomber belga verrà sottoposto agli esami strumentali nella giornata di martedì e solo allora il club potrà avere le idee più chiare sui tempi di recupero. Dall'ambiente nerazzurro però filtra un certo ottimismo: difficile che Lukaku possa partire titolare mercoledì a Genova contro la Samp, ma Conte è fiducioso di poterlo recuperare per i big match del 10 gennaio contro la Roma e del 17 contro la Juve.

Nel day-after il roboante 6-2 contro i calabresi Big Rom non si è unito ai compagni per l'allenamento di scarico, ma si è sottoposto alle terapie di rito. Un giorno di riposo per il quadricipite, che l'attaccante ha sentito contrarsi al 75' chiedendo subito il cambio, poi gli esami: se non dovessero emergere lesioni, per lui potrebbe esserci solamente un turno di riposo contro gli uomini di Ranieri, per poi tornare in piena forma nei due match potenzialmente decisivi per la corsa scudetto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments