L'INTERVENTO

Inter, Marotta: "Messi su Lautaro? Non fastidio ma motivo d'orgoglio"

L'ad nerazzurro: "Lo vedrà come suo erede". E su Handanovic: "Ci vorrà ancora qualche giorno"

  • A
  • A
  • A

"Se le parole di Messi su Lautaro ci danno fastidio? Sono motivo di orgoglio, prima di tutto per il ragazzo e poi per chi lo ha portato all'Inter". L'ad dell'Inter Beppe Marotta commenta così i complimenti dell'asso argentino del Barcellona all'attaccante nerazzurro. "L'apprezzamento di un campione come Messi a un suo connazionale è motivo di orgoglio - ha proseguito prima della sfida di Europa League contro il Ludogorets - e da argentino ad argentino evidentemente vede in Lautaro il suo erede: deve essere uno sprone per lui".

Sui tempi di recupero di Handanovic: "E' in fase di recupero, penso ci vorrà ancora qualche giorno - ha detto Marotta - Valuteranno i medici, sicuramente sarà a posto la prossima settimana o giù di lì". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments