Icardi nel club dei 100: in scia a Higuain e Cavani, CR7 e Messi imbattibili

L'argentino dell'Inter ha superato una cifra simbolicamente importante: ecco chi si siede allo stesso tavolo

  • A
  • A
  • A

Partecipare a una cena dove i due posti a capotavola sono occupati da Messi e Ronaldo rappresenta una laurea in enogastronomia. Dalla partita con la Sampdoria, anche Mauro Icardi può vantare una comoda sedia su cui sedersi: con il poker realizzato nel 5-0 rifilato ai blucerchiati, l'argentino ha toccato quota 103 gol in Serie A, il sesto più giovane ad aver superato quota 100 nel nostro campionato. La compagnia dei centenari è un club esclusivo, di intrusi non vi è traccia. I due fenomeni di Barcellona e Real strapazzano la concorrenza (374 gol nella Liga per Lionel, 307 per Cristiano), mentre Higuain e Cavani, tra i calciatori in attività, sono gli unici ad aver superato la fatidica cifra in due diversi campionati.

Gonzalo Higuain, che ha il Gps acceso con la porta nel mirino anche quando dorme, in A ha da poco toccato quota 110 gol (71 con il Napoli, 39 con la Juve), mentre si era "fermato" a 107 nella Liga con la maglia del Real Madrid. Edinson Cavani, invece, ha lasciato il nostro campionato con 112 gol all'attivo (70 a Napoli, 34 a Palermo) per poi andare in Francia e segnare (per il momento) sempre 112 gol con il Psg. Oltre i 200 in un solo campionato (la Premier) si è invece spinto Wayne Rooney: il totale fa 208, con 183 reti realizzate con la maglia dello United e 25 con l'Everton. I 174 gol in Bundesliga di Robert Lewandowski, invece, sono suddivisi tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, e adesso l'obiettivo è superare Mario Gomez (191 tra Werder Brema e Bayern). Oltre i 100 anche Stefan Kiessling, Vedad Ibisevic e Thomas Müller.

In Italia, meglio di Icardi (25 anni) hanno fatto Alberto Gilardino (188), Fabio Quagliarella (146) e Sergio Pellissier (108); in Liga ci sono Karim Benzema (126), Antoine Griezmann (122) e Aritz Aduriz (114). In Premier League, invece, nonostante il momentaneo infortunio, c'è in atto la cavalcata di Harry Kane (102 gol con il Tottenham), partito all'inseguimento di Sergio Agüero (143 con il City). Nella Liga non va dimenticato Luis Suareza (106 gol con il Barça). Fermi a un passo dal traguardo (99) ci sono invece Marek Hamsik e Fernando Torres. La tavolata aspetta anche loro, con il capitano del Napoli che nella speciale classifica sarebbe l'unico centrocampista presente.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments