L'INTERVISTA

Hakan Calhanoglu: "All'Inter per nuove sfide e se segno al derby..."

L'ex milanista: "I tifosi rossoneri mi vogliono bene. Inzaghi? Con lui ho un buon feeling"

  • A
  • A
  • A

Dal Milan all'Inter per nuove sfide. Ecco Hakan Calhanoglu che si confessa in un'intervista al Corriere dello Sport e dice tutto, dalla sfida scudetto ai suoi ex tifosi, quelli rossoneri: "Ne ho incontrati tanti perché spesso vado a mangiare con la mia famiglia al ristorante: mi chiedono foto e dicono che mi vogliono bene. Io non ho avuto problemi con nessuno al Milan e sono ancora in contatto con miei ex compagni". 

afp

Un rapporto, quello coi rossoneri milanesi, che è cambiato perché nella vita cambiano anche le prospettive e gli obiettivi: "Al Milan ho trascorso quattro anni buoni e là ho molti amici. Ci sono stati anche momenti difficili, ma le ultime due stagioni sono state migliori rispetto alle prime due grazie a Pioli. L’Inter è una bella squadra che ha vinto l’ultimo scudetto e più derby durante la mia esperienza rossonera. Ho scelto di venire qui perché nella mia carriera mi piace affrontare nuove sfide".

Il derby è sempre il derby, ma quest'anno il sapore sarà speciale: "Quando sono passato dall’Amburgo al Leverkusen ho provato sensazioni simili ovvero quelle di giocare nello stesso stadio, ma con l’altra squadra. Qui a Milano però il derby è un’altra cosa... Io conosco i difensori del Milan, come loro conoscono me. Non sarà un vantaggio e dovrò pensare solo al lavoro che devo fare per aiutare i miei compagni". E in caso di gol?: "Se succederà, farò come sempre", dice Hakan senza tanti giri di parole.

Nota di merito anche per Simone Inzaghi: "Prima di firmare per l’Inter ho parlato più volte al telefono con lui e da quello che mi diceva, si vedeva che mi voleva. Il mister è uno che punta sempre a vincere, ma lo avevo capito anche giocandoci contro. Con lui ho instaurato un grande feeling: mi piace il suo modo di lavorare, l’adrenalina che ti trasmette e le motivazioni che ti dà". 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments