"Caro Maurito, decisione tardiva ma responsabile: il tuo ritorno aumenta le possibilità di Champions"

Riccardo Ferri a Icardi: "Sono stato duro come lo sarei stato con mio figlio: ora lotta per il bene dell'Inter"

"Caro Maurito, decisione tardiva ma responsabile: il tuo ritorno aumenta le possibilità di Champions"

Il caso è rientrato. O sta per rientrare. Mauro Icardi torna in gruppo e il mondo nerazzurro è pronto a riaccoglierlo. Tra questi sicuramente un grande della storia interista, Riccardo Ferri: uno che in queste settimane non ha risparmiato critiche pesanti all'argentino ma sempre con un solo obiettivo, il bene del collettivo. Perchè il gruppo viene prima di ogni altra cosa.

"Io, caro Mauro, sono stato per certi versi anche duro con te - ha raccontato l'ex difensore interista a Sportmediaset - ma l'ho fatto con il cuore e ti ho parlato così come avrei fatto con mio figlio. Ora ti auguro tutto il bene possibile e spero che tu possa essere protagonista nel raggiungimento degli obiettivi comuni della squadra".

Un rientro che potrà essere decisivo, dunque, in chiave Champions: "Questa decisione, per quanto tardiva è sicuramente di grande responsabilità. Lautaro ha fatto benissimo, cose straordinarie - ha continuato Ferri - ma avere Icardi significa avere un potenziale offensivo maggiore e avere più possibilità di centrare l'obiettivo finale, il piazzamento in Champions League". Obiettivo fondamentale in una stagione non certo all'altezza delle aspettative.

TAGS:
Inter
Icardi
Ferri
Champions

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X