AFFARE FATTO

Genoa, fine dell'era Preziosi: Grifone venduto a un fondo americano

Prima fase del pagamento avvenuta, almeno inizialmente l'imprenditore campano resterà in società

  • A
  • A
  • A

Enrico Preziosi ha ceduto il Genoa al fondo di investimenti americano 777Partners. L'operazione avviata alcuni mesi e che ha vissuto ad agosto la due diligence, ha visto un primo fondamentale passaggio con il pagamento di una prima tranche di circa 20 milioni di euro. A passare di mano sarà l'intero pacchetto azionario anche se Enrico Preziosi inizialmente rimarrà legato alla sua ex società con un incarico istituzionale per almeno tre anni. 

In giornata sono arrivate le firme, e l’accordo verrà ufficializzato nei prossimi giorni. Preziosi aveva salvato il Genoa dal fallimento nel 2003 riportandolo in serie A nel 2007 e da allora ha sempre mantenuto la massima categoria.

777Partners è una società di investimenti privati fondata nel 2015 con sede a Miami che investe con un focus particolare sui servizi finanziari ed è già proprietaria di diverse società nell'ambito sportivo tra cui i London Lions di basket e una piccola quota del Siviglia.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments